domenica 27 ottobre 2013

Jack-o'-lantern


Speciale Halloween: Gif animate zucche Halloween

Prima di partire per la Sardegna, ripropongo la storia di Jack in versi.
Al ritorno, un post sulle usanze dell'amata isola.

Jack era un fabbro irlandese
per bere non badava certo a spese.
Stretto in mano tenea il bicchiere
non la smetteva mai di bere.
Era del mese d'ottobre il 31
avvolto se ne stava da spire di fumo
Il diavolo giunse in quel momento
e cominciava così il gran tormento:
-Con me ti voglio portare,
sulla terra non hai nulla da fare!
-Ti prego lasciami l'ultimo sorso
con te poi verrò senza rimorso!
Il diavolo lo volle accontentare
ed in moneta si pensò di trasformare:
così anche l'oste avrebbe pagato
e tutto ben bene sistemato.
Ma il furbo su quell'oro fece una croce
e il diavolo scappò con grido atroce.
Lo ritrovò trascorsi 10 anni
a mille contava allora i malanni.
-Eccomi, Jack, da te ritornato
e ancor di più or sono irato.
All'inferno devi venire
e null'altro hai tu da ridire!
-Prendimi prima la mela lassù,
verrò con te, non parlerò più
Il diavolo paziente fra i rami salì
e Jack, il tronco, con croce ferì.
Fuggì il diavolo immantinente,
e Jack non volle fra la sua gente.
Quando poi morì quel vile ubriacone
il diavolo gli lanciò un gran tizzone,
nella rapa scavata Jack lo infilò
errando nelle tenebre mesto se ne andò.

Buon fine ottobre e che novembre sia un mese splendente per tutti!

2 commenti:

  1. Sei bravissima Anna-Marina.

    Buona vacanza e buon novembre a te.

    RispondiElimina
  2. Forte.

    Un abbraccione e buona Sardegna!

    RispondiElimina