lunedì 29 luglio 2013

Sono tornata...già da una settimana!

Andare in Sardegna costa sempre di più, ma noi abbiamo trovato una compagnia decisamente economica: la go-in-sardinia. Stanchi e preoccupati per il fuggi fuggi dei turisti, spaventati per i prezzi esosi delle note compagnie navali, i vari Operatori Turistici (alberghi, agriturismi, ristornti.....) prima della Gallura, poi di tutta la Sardegna, hanno messo a disposizione una nave, made in Grecia, che nulla ha da invidiare nè alla tanto pubblicizzata Moby nè a tutte le altre, ma i cui costi sono ben più accessibili. Divani e poltrone confortevoli, sala giochi per bambini, sala ristorante, cabine, una bella terrazza panoramica con sdraio, tavolini, sedie, poltroncine e una divertente piscina.....persino un angolino dedicato alla chiesa ortodossa.


Quest'anno il tempo in Sardegna è stato un po' capriccioso: temporali con tuoni, fulmini e scrosci d'acqua si sono fatti sentire molto spesso, sempre nel bel mezzo del pomeriggio con relativa fuga dei bagnanti.
L'acqua, però, è ben accetta alla campagna arsa dal sole cocente!
Nel mio breve soggiorno non ho fatto grandi passeggiate, nè gite: Francesco zappava, rastrellava e curava i suoi amati ulivi (che non vogliono fruttare!) io leggevo e me ne stavo bella rilassata.
Ecco la nuova terrazza vista mare appena appena ultimata:




Peccato per i grappoloni di "Cannonau": quest'anno non potremo raccoglierli ...se ne stanno lì per gli uccellini!

Una sera siamo andati alle grotte di Ispinigoli, ecco la più alta stalagmite d'Europa (perchè in ogni grotta che ho visitato c'è sempre "la più alta stalgmite d'Europa o del mondo?")

Vista dall'alto

vista dal basso
Laggiù, dopo una discesa di 280 gradini, ci aspettavano il Coro Ilune e Ortobene con delicati canti in lingua sarda:

video

Troppo bello!
E poi la degustazione di dolci tipici e buon cannonau.
In Sardegna tutto finisce sempre con un bel brindisi!

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRsXyJ9PMwULDX_98ELBn195zkMh-zRnfjRIzCiEwIcKt4dsHEpdw 


Sono tornata a vedere Su Gologone: la sorgente d'acqua....


... va a formare un ricco torrente che alimenta il fiume Cedrino:



In Sardegna non mancano mai le serate danzanti con canti a Tenores

                                 video

Nel video un solo ballerino, oltre alla fascia rossa sulla vita, ha i risvolti rossi della giacca, bene, la sua dama è una nostra cuginetta che indossa il costume da sposa della sua bisnonna, lo stesso con cui si è sposata la di lei figlia, nonchè mamma di Francesco....peccato, quel costume avrei voluto averlo io per Chiara e Martina (forse Martina avrebbe avuto qualche problema per l'acconciatura)!

Ospite della nostra campagna, oltre ai cinghiali che ci distruggono gli alberelli da frutto, quest'anno c'era un leprottino...sono riuscita a fotografarlo:

Ma dov'è? C'è, c'è!!!

Si vede?

Non potevano mancare le immersioni di Francesco, qui con altri cinque sub devono portare una corona di fiori alla Madonna a 10 m. sott'acqua. Si tratta della festa di Cala Gonone dedicata alla Madonna della Marina: dopo la messa, la tradizionale processione in costume e poi il corteo acqueo fino alla scogliera dove il mare nasconde la statua di Maria.




Il tramonto dell'ultimo giorno mi ha salutata così:


Vorrei mettere le foto dei delfini che saltavano accanto alla nostra nave affiancando un tranquillo balenottero, ma non ci sono proprio riuscita a cogliere l'attimo fuggente!

                Lì, dove c'è la macchiolina nera, il balenottero, liberi saltavano i delfini!

6 commenti:

  1. ciao Anna Marina bentornata, grazie mille per la visita e per la bella carrellata di foto, la sardegna e' unica con tutte le sue bellezze e golosita', buona settimana a presto rosa.) baci

    RispondiElimina
  2. La vostra terrazza è un sogno. La Sardegna sembra un posto bellissimo. Spero che la vacanza sia stata riposante! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Bentornata Anna Marina.
    A giudicare dalle foto direi proprio che è stata una bella vacanza.

    RispondiElimina
  4. Mi sembra sia stata una bellissima vacanza. La terrazza è meravigliosa... Prima o poi fuggo anche io con voi! Mi volete? Sto buona, buona...

    RispondiElimina
  5. che meravigliose vacanze, bellissimo il terrazzo, l'uva e tutta la Sardegna. Ho un'amica che vive a Santu Lussurgiu e così ho bellissimi ricordi di ospitalità, buona cucina e gentilezza. Bentornata un abbraccio

    RispondiElimina